Git cherry pick: che cos’è e come funziona

di Lorenzo Neri
93 visualizzazioni

Che cos’è il cherry pick e come funziona in git? È quello che scoprirai leggendo questo articolo in poco più di 5 minuti!

Git è uno strumento che non può assolutamente mancare fra quelli a tua disposizione per lavorare al meglio nel mondo dell’informatica: non per nulla gli ho dedicato una categoria ad esso dedicata che trovi proprio qui sul blog.

Fra le varie funzionalità offerte da git, c’è quella nota come “cherry pick” e in questo articolo ti guiderò alla sua scoperta: ma prima, permettimi di presentarmi.

Il mio nome è Lorenzo Neri e sono un informatico: mi occupo di realizzare contenuti come questo articolo per aiutare persone come te a comprendere al meglio il mondo dell’informatica!

Devi sapere che nel corso della mia vita lavorativa ho commesso un sacco di errori: a un certo punto ho deciso di documentarli e ricordarmi della soluzione.

Ogni articolo che trovi su questo blog è una soluzione ad un problema che ho incontrato lungo la mia strada.

Ciò detto, veniamo a noi e cerchiamo di capire tutto questo.

Che cos’è il cherry pick in git

A differenza di quanto avviene con i merge, meglio precisarlo, il cherry-picking è un’altra funzionalità molto simile.

In termini poco tecnichesi ma schietti, il cherry pick è un comando che ti permette di prendere un commit e spostarlo su un altro branch di tua discrezione.

Semplice, tutto qui, niente di straordinario: tra l’altro ne ho parlato in questo articolo per spiegare come spostare il commit più recente su un altro branch.

Abbiamo capito che cos’è ma come funziona?

Per funzionare, abbiamo bisogno di posizionarci, quindi di eseguire il checkout sul branch in cui vogliamo trasferire il tanto agognato commit.

Ma del cherry pick, oltre a capire che cos’è, per vedere bene come funziona, ti faccio un esempio diretto:

Attualmente mi trovo posizionato sul branch “il_mio_nuovo_branch” e voglio prendere il commit posizionato sul branch “nuovo_branch”.

La checkout sul branch in cui voglio spostare il commit in questione l’ho già fatta, ora mi serve l’hash del commit che voglio trasferire, ed eseguire il seguente comando:

git cherry-pick e3e72374266217bfa2f09ecb172f50cbf4b7afd7

Che in linea generale è così configurato:

git cherry-pick <hash_del_commit_in_questione>

Ottenendo il seguente risultato:

Ecco quindi che cos’è e come funziona il cherry pick all’interno di git.

Continua a scoprire di più con questi articoli!

Lascia un commento

Questo sito potrebbe fare uso di cookie e siccome l'UE mi obbliga a fartelo presente, eccoti il classico banner dove puoi decidere come gestirli. Accetta Leggi di più