Come creare un file Excel con Python

di Lorenzo Neri

Come creare un file Excel con Python? Basta il pacchetto giusto, gratuito, open source ed immediato utilizzo. In questo articolo scoprirai come sia possibile usare Python per dare vita a tutti i fogli di calcolo che vuoi!

Python ci offre veramente tanto e in questo “tanto” c’è anche la possibilità di creare file Excel e dunque tutti i fogli di calcolo che desideri.

La cosa non è neanche troppo complessa, ma prima è giusto dirti chi sono.

Mi chiamo Lorenzo Neri e sono un informatico: questo articolo così come quelli che puoi trovare sul mio blog, nasce dall’esperienza degli errori incontrati nel corso della mia carriera lavorativa. E quale miglior modo se non condividere le soluzioni che ho trovato con te?

Iniziamo.

Come creare un file Excel con Python: il pacchetto giusto

In Python quando si tratta di creare qualcosa di particolare, beh… Tutto nasce da un pacchetto, dal pacchetto giusto!

Il pacchetto in questione è “Xlsxwriter”: trovo che sia un pacchetto ben strutturato che ha tutto quello di cui hai bisogno per dare vita a foglio di calcolo Excel con il linguaggio pitonico.

Xlsxwriter supporta funzionalità come la formattazione, integrazione con Pandas, immagini, commenti, ottimizzazione della memoria per scrittura di file di grandi dimensioni e funziona sia sotto Python 3.4+ e usa solo librerie standard.

La prima cosa da fare, è ovviamente installare il pacchetto tramite pip:

pip install XlsxWriter

Una volta fatto ciò, facciamo la cosa più semplice di questo pianeta: un esempio!

E questo esempio, così come tutti quelli che trovi nei miei articoli su Python, si basa su una cosa semplice: creare un file Excel dico bene?

Sennò cosa stiamo qua a fare?!

Creiamo un file e valorizziamo una cella:

# importiamo la libreria
import xlsxwriter
# creiamo il file
file_excel = xlsxwriter.Workbook('file_di_prova.xlsx')
# creiamo un foglio
foglio_excel = file_excel.add_worksheet()
# scriviamo nella prima cella nella prima colonna una stringa
foglio_excel.write('A1', 'Ciao Python!')
# chiudiamo il file
file_excel.close()

Salviamo il file ed eseguiamolo. Il risultato dovrebbe essere nella stessa cartella del file Python qui sopra e dovrebbe essere qualcosa come:

Dunque sì, il funzionamento è tale e quale ai file in generale con Python: lo si apre, ci si scrive dentro, creiamo un foglio, scriviamo nella cella “A1” in questo caso, infine, lo chiudiamo e lo troveremo sulla memoria persistente della nostra macchina.

Continua a scoprire di più con questi articoli!

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Questo sito potrebbe fare uso di cookie e siccome l'UE mi obbliga a fartelo presente, eccoti il classico banner dove puoi decidere come gestirli. Accetta Leggi di più